Ciaci on luglio 20th, 2017

Val Chisone…. E dove sarà mai? Da tempo leggevo post su fb della gara. Incuriosiva il nome, ma per qualche alchimia strana, sapevo non essere poi vicino a casa mia. Scopro poi che la gara è organizzata da Omar che mi invita a esserci.
Continua »

Be the first to like.

Visite:386
Fluido on luglio 15th, 2017

Anni di cene e preparativi, ma sempre lì ad assaporare ogni momento della sera. Il lento arrivare degli amici, le prime voci che diffondono nell’aria. L’aiuto concreto nel preparare i tavoli e le panche, mentre le donne come formichine laboriose si organizzano in cucina con i primi piatti da loro preparati. Continua »

Ad un runner è piaciuto questo articolo.

Visite:314
Ciaci on luglio 13th, 2017

Montevecchia. Paesello in mezzo alle colline brianzole. Una sorta di miscuglio di sentieri che van su e giù. Niente di piatto, niente di cronometrico e poco di asfaltoso.
Ma che bello il suo correre li.
Così ieri al raduno serale estivo di quelli che corrono a Montevecchia decidiamo di andarci. Continua »

A 6 runner piace questo articolo.

Visite:616
Ciaci on luglio 3rd, 2017

Forse piccola ma grande. Bella ed affascinante. Monte Barro! Si può incominciare da li per conoscere il mondo delle sky, dei chilometri all’insù.
Pensare che sia poca roba è utopia, perché bisogna salirci per bel tre volte su quel monte. Pensare che sia poco sky è ancora utopia e ben lo sa chi conosce la zona, i passaggi tecnici non mancano. Peccato forse non svettare in cima, che per me si poteva fare. Pensare poi che sia poco segnata è ancora utopia, specialmente per chi nelle retrovie, io, negli ultimi chilometri si troverà al buio. Diciamo un piccolo mix che ne fanno della BSN una garetta dal suo fascino particolare. Continua »

A 2 runner piace questo articolo.

Visite:290
Fluido on giugno 29th, 2017

Tutto è iniziato pensando a una corsa da farsi in compagnia , con la maglia dell’ associazione LND , la scelta delle persone la più semplice possibile senza fare troppe discriminazioni: innanzitutto amici. Federico (zio di Michele il capitano dei ragazzi affetti dalla malattia), Davide e Ivano tra i primi a sposare questa causa anni fa. Continua »

Be the first to like.

Visite:768
Fluido on giugno 20th, 2017

E quando sei lì dietro le quinte aspettando la tua partenza, ti guardi in giro e ti rendo conto che tutti quelli che come te stanno aspettando sono pronti a vivere un qualcosa di diverso; quel qualcosa che solo questa gara storica ti sa regalare. Atleti che sorridono, altri più tesi, altri preoccupati… ma tutti lì con la voglia di esserci, con la voglia di vivere questi 40 km in maniera unica. Continua »

A 5 runner piace questo articolo.

Visite:836
Fluido on giugno 15th, 2017

E rieccoci al convivio solidale.
Solite modalità: ritrovo per le 20 (chi vuole dare una mano anche prima).
Primo freddo (pasta o riso) e poi la grigliata. Per i vegetariani si troveranno alternative. A tavola non mancheranno Vino e Acqua (birra non prevista). Continua »

Be the first to like.

Visite:1476
Fluido on giugno 7th, 2017

Casnigo, linea di partenza del Trail degli Altipiani. Il cielo sta già versando lacrime, nulla in confronto alla vera disperazione di quelle nuvole che da li a poco sfogheranno tutto il loro dolore. Le rocce raccogliendo quel pianto diventano da subito scivolose, la terra bagnandosi diventa fango , le radici avide di acqua diventano dispettose. Grip, mega grip, gorotex, bastoni, kway, zaini e borracce, cappellini e fasce: a comandare sempre lei la montagna. Non importa se queste non sono le “vere Orobie” , ma questi sentieri si fanno rispettare. Continua »

Ad un runner è piaciuto questo articolo.

Visite:544
Fluido on maggio 22nd, 2017

Nel periodo tardo primaverile, nei campi attorno a casa, mi capitava di ricercare un quadrifoglio, che pare portasse fortuna a colui lo trovasse. Immancabilmente da lì a qualcuno minuto arrivava mio cugino che lo trovava al primo sguardo, in mezzo a centinai di trifogli. Così mosso a compassione me ne regalò uno appena raccolto. Io che non ero certo un grande studioso lo misi tra le pagine di un libro, sperando nella virtù “fortunata” della piantina. In realtà la mia vita non ricorda nessun episodio di nota legato a questa prerogativa, ma a distanze di anni il quadrifoglio resta un simbolo di tanti anni fa. E così, mentre corro l’abbot’s mi viene ricordato dagli organizzatori che esiste anche la QUT, e bene due giorni dopo la via degli Abati , mi prenoto anche questa corsa. Continua »

Ad un runner è piaciuto questo articolo.

Visite:1080
Fluido on maggio 15th, 2017

Ricordo quando al risveglio sentivo il profumo di ragù. Il borbottio della pentola, papà che nell’orto usava la motozappa incurante se qualcuno in casa ancora dormisse o meno. I rintocchi delle campane, il glicine al di là della finestra. La nonna che ascoltava la messa del Papa su RAI 1, il nonno a pulire l’aia.
L’aria che si respirava in cortile leggera, non ricordo temporali o piogge torrenziali. Il prendere la bici uscire dalla cascina e incontrare gli amici su strade semi deserte. Tutti assieme andare in paese. A messa ci andavo due volte si e 5 no, ma la piazza, quella vecchia, con una rotonda improbabile, con al centro il palo della luce che di notte ne illuminava sino ai contorni chiusi dai negozi che una volta erano il centro del paese.
Lì a mezzogiorno, famiglie uscivano dalla chiesa, la mamma che allungava il passo, chissà che magari in forno avesse lasciato le lasagne, oppure doveva mettere l’acqua a bollire per la pasta. E poi magari nel pomeriggio sulle 500 o 127 andare al lago, su strade che oggi sono comunali e che allora erano al limite di statali. Code per il rientro, ma era una giornata di festa. Continua »

A 3 runner piace questo articolo.

Visite:990