E cosi sono arrivato anche all'ultimo allenamento per affrontare la mia decima maratona. Ammetto ho una buona forma e nei mesi precedenti, nonostante impegni di lavoro e familiari, son riuscito ad allenarmi abbastanza bene. Questa volta non ho lasciato niente al caso, ho cambiato il sistema d'allenamento e mi sono impegnato abbastanza, anche se in alcune uscite la voglia non c'era.

Ammetto! Questa volta la sfida è l'arrivare bene e con un buon riscontro cronometrico, e si! Proprio contro il tempo. Gia! E' dura! E penso sia la sfida più difficile. Ottenere un buon tempo arrivando bene penso sia il confronto più impegnativo.

Questa volta ho dovuto allenarmi sulla velocità, ho dovuto continuare a correre al limite anche se volevo smorzare, ho dovuto correre da solo perché la compagnia andava più piano o più forte. Ho dovuto metterci tanta volontà ed ho capito quanto sacrificio ci sia dietro il “solo” buon risultato sportivo. Insomma non si inventa nulla. Bisogna guadagnarselo. E forse è questa la soddisfazione più grande per un maratoneta: ottenere il risultato prefissato. Dire: " io ce l'ho fatta!!!" Ma quanti sacrifici per sfidare il tempo! Certo, sono del parere che correre su sentiero guardando i panorami sia più bello, ma sfidare se stessi è una prova che ogni tanto mi piace assaporare. Mi piace correre libero, ma se vuoi quel risultato sportivo devi metterci tanta volontà e sacrificio anche se il correre free ti piace…

Complice di ciò è stato anche un rivale virtuale, che a colpi di mouse ci siamo sfidati e scambiati opinioni sul modo d'allenamento e sulle uscite. Ero consapevole che otteneva risultati migliori dei miei e sapevo che quest'anno avrebbe realizzato un buon tempo in maratona. E io difficilmente, anzi sicuramente, non riuscirò ad emulare. Pazienza, l'importante era lo spronarsi un po', cosi da ottenere la motivazione giusta per allenarsi. E se ho fatto qualche chilometro di qualità  in più il merito anche suo.

Adesso son pronto e non mi tiro indietro. L'obbiettivo è quello. Mi presento alla partenza con il ricordo della batosta dell'anno scorso. Anche se dodici mesi fa correre a Firenze fu bello, purtroppo l'arrivo fu traumatico e forse fu il peggior arrivo ad una mia maratona. Solo il calore del pubblico mi fece raggiungere il traguardo, anche se poi… già! Quel brutto poi dopo aver corso in malo modo quei 42,195 chilometri. Quindi mi ripromisi in futuro di correre con un migliore allenamento  e di gestire al meglio quella lunga gara. Poi i mesi passano e casualmente mi ritrovo a dover percorrere le stesse strade.

Domenica quel che conterà sarà l'arrivare bene. Ed è proprio li la mia sfida! Ed è proprio li che ho capito quanto sacrificio ci sia dietro l'ottenere un buon riscontro cronometrico. Perché per ottenere un buon risultato devi allenarti bene ed allenandoti bene arrivi alla fine non esausto…

Ho notato i margini di miglioramento, man mano che i mesi passavano. Ho ho notato che alle tapasciate miglioravo ed arrivavo bene. Già arrivare bene… ed è questo l'importante! Arrivare bene! Ed io quest'anno voglio arrivare bene… e voglio arrivare con il sorriso in faccia.. stanco ma non distrutto. E son sicuro che questa maratona sarà cosi..

…e forse, forse, ma di secondaria importanza, arriverà anche il mio miglior tempo sulla mitica distanza…

A 2 runner piace questo articolo.

Visite:2112

19 commenti on 3… 2… 1… Via!…

  1. fluido ha detto:

    ciò che farai a firenze sarà frutto dei tuoi allenamenti, ma una giornata storta può capitare… per cui divertiti e se andrà come deve andare il resto sarà una conseguenza!

  2. oswo ha detto:

    Ehi , io sono reale … non virtuale!!!
    Comunque un grosso “In bocca al lupo” per firenze. Non fare il ganassa e dosa bene le tue energie e ricorda che la maratona inizia al 32° km.
    Go Ciaci go … keep on rocking

  3. jolik ha detto:

    sono certo che ti toglierai la soddisfazione desiderata ti auguo possa essere domenica….

  4. Simone ha detto:

    forza Ciaci, sei in forma, è ora di portare a casa un il tempo.
    in bocca al lupo

  5. rnm ha detto:

    Cesare, correrò spiritualmente al tuo fianco, incitandoti quando sarà il momento e frenandoti quando ti vedrò spingere troppo e troppo presto.
    Come gia detto, FIRENZE AI TUOI PIEDI !

    rnm

  6. frizz ha detto:

    Grande Ciaci, anche io sarò al tuo fianco destro virtualemte, ( Maurizio per favore stai a sinistra). Le tue sono belle parole, e so per come ti conosco che sono sincere. Hai proprio ragione, noi ” normali” più che cercare il tempo, il nostro capolavoro , questa è la vera vittoria. Il personal best è solo una conseguenza, ma la consapevolezza di essersi gestiti bene e arrivare spendendo l’ultimo goccio di energia con l’ultimo passo è la più bella cosa, è il nostro picccolo grande capolavoro. Vai Ciaci

  7. Sabrina ha detto:

    Ciaci…sicuramente sarà un successo!! Spero di vederti..io farò la pacer delle 4h45′, quindi ci beccheremo o alla partenza o il sabato all’Expo! In bocca al lupo!! ;)

  8. Pinutz ha detto:

    Forza Ciaci,
    Correremo tutti insieme a te.
    Se farai il tuo personale, bene, altrimenti sarai pronto a riprovare.
    La testa ce l’hai e le gambe anche.
    In bocca al lupo!
    P

  9. dany ha detto:

    Forza Ciaci: pronti partenza via…e buon divertimento ! :-D

  10. Ciaci ha detto:

    Grazie ragazzi… :-))
    @ fluido l’anno scorso andò storta, nn penso ke anke qs anno vada cosi… cmq è un giorno e vada come vada, x ora il finire bene le tapasciate è già una vittoria
    @Oswo virtuale intedevo la sfida e nn tu . scusami piccolo lapus mentre scrivevo
    @sabrina pacer!!! e vai!! mi raccomando portane il + possibile al traguardo, okkio al ritmo..
    ringrazio tutti e ki virtualmente sarà al mio fianco a firenze… grazie… è bello leggere i vostri commenti, è un bel bagaglio di carica in più … tanks…
    ora non mi rimane ke correre…

  11. Ulme ha detto:

    Go Ciaci goooooo!!!!

  12. cinzia ha detto:

    EhEhEh…mai mollare, e tu non lo fai…. Testa, Cuore e gambe in spalla :-)… Goooooooooooooo

  13. manu ha detto:

    gooooooooooo Ciaci gooooooooooooooo…..tutto Pb è con te e ti spigiamo al traguardo.
    Però corri…neeee

  14. fluido ha detto:

    @manu: tu lo spingi al traguardo…. hai presente quanto è grosso?!?!

  15. Ciaci ha detto:

    fluido… spiritoso… :-P
    grazie ancora… farò del mio meglio…
    caspità tutto pb… mi responsabilizzate troppo!!! ehhhhh! se fallisco è un bel casino…
    :yes: :yes: :yes:

  16. jolik ha detto:

    e perchè dovreti fallire sei o non sei il fondatore di PB e che caxxo GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO CIACI GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

  17. fluido ha detto:

    …se fallisci…il 3…2….1…. via…. i ciapp

  18. Pinutz ha detto:

    Grande Ciaci!
    Beh, l’obiettivo “sorriso in faccia” penso sia stato raggiunto… hai dei parziali da treno svizzero… 5.57, 5.38, 5.29, 5.25, 5.24, 5.22, 5.23, 5.26, 5.27!

  19. Ciaci ha detto:

    grazie pinutz… peccato quel finale in calando e dove ho perso quel minuto dal personale… ce l’avevo quasi fatta… sarà x la prossima…

Lascia un commento