Pensavo al nostro mercoledì, dove noi ci permettiamo di divertirci a correre sulle nostre amate colline, spensierati e sorridenti, e quando finiamo terminare poi felici la serata davanti a un abbondante tagliere annaffiato di birra .

Comprendo che tutto questo è un giusto e meritato “relax” che ci permette poi di affrontare meglio sia le gare , sia la vita stessa, perchè correre è benessere.

Poi però senza molta ipocrisia mi rendo conto che non è permesso a tutti questa cosa, ma non per pigrizia ma per impossibilità: penso agli anziani, ai disabili a chi non può permettersi un paio di scarpe da tennis e un po’ mi chiedo se non si possa regalare un po’ del nostro “spirito” a chi non ha la possibilità di averne.

Da un paio di settimane, prendendo anche spunto da una iniziativa letta su spirito trail, mi balena in testa una idea che mi piacerebbe potesse essere presa in considerazione da noi gruppo montevecchia night:

Ed ecco la mia proposta, assolutamente su base volontaria .

Da mercoledì prossimo (21/04) , al termine di ogni serale metterò un salvadanaio nel parcheggio.

Chi vorrà contribuire con una base di 0.50 € (max 1€) ad uscita, non dovrà fare altro che versare il suo piccolo contributo all’interno del nostro piccolo Caveau

A fine novembre i soldi raccolti verranno donati ad una associazione da individuare tutti assieme, affinchè anche solo per una persona il Natale possa essere più sereno.

Il tutto con la massima trasparenza, versamento con ricevuta, non soldi brevi mano.

Inoltre per evitare pensieri “lucrosi” tutti i giovedì pubblicherò su PB i soldi ricavati la sera precedente, così che tutti possano avere il totale versato sino a novembre dei soldi raccolti e verificare che gli stessi siano quelli che io o qualcuno di voi verserà all’associazione individuata.

 

Aspetto vostre considerazioni e ribadisco il concetto della assoluta volontarietà del contributo, tanto che lo stesso salvadanaio sarà appositamente messo in un punto del parcheggio per lo stretto tempo del cambio indumenti.

 

A presto a Montevecchia night, con un cuore che non smetterà mai di battere…

A 10 runner piace questo articolo.

Visite:5864

10 commenti on Perchè non fare beneficenza con la “corsa” ?

  1. Er Ciaci ha detto:

    Bella iniziativa… :)

  2. Gianluca (trave) ha detto:

    Mi piace!

  3. Paolo ha detto:

    Bella idea! é solo una goccia, ma tante gocce possono fare un mare.

  4. jolik ha detto:

    BRAVO un motivo in piu per riuscire a riprendere la corsa!!!

  5. manu ha detto:

    Fluido la cosa mi piace….dato ke io non partecipo alla serale di Montevecchia, posso versare il mio contributo in altro modo…magari a te di persona quando ci vediamo???

  6. fluido ha detto:

    manu : chiunque tu veda e che sai che viene al mercoledì lo puoi fare, tanto il versamente sarà fatto a nome di podismo brianza

  7. manu ha detto:

    ok @fluido, io aderisco molto volentieri a questa bella iniziativa…..

  8. michele ha detto:

    Mi piace. iniativa lodevole. Lo spirito trail sta andando oltre lo sport.Al convegno tenuto a Milano oggi si è parlato anche di sport,aggregazione e attività sociale.Ho trovato molti dei nostri IDEALI in quanto esposto e quello che proponi va nella direzione giusta.Non so quante volte riuscirò a venire a Montevecchia ma potremmo anche farlo ad ogni TA che organizziamo.Bravo e domani ne parliamo tanto abbiamo tempo.

  9. marco stra ha detto:

    Porto l’euro stasera?? :coins: :coins: :coins: :blush:

  10. fluido ha detto:

    visto che il buon marco (ben arrivato) ha riportato questo argomento di attualità, volevo ricordare a tutti che la raccolta fondi da destinarsi a ente benefico prosegue molto bene. complice l’ elevata adesione a questa iniziativa e alla numerosa frequentazione di mv night. Aggiungiamo che il + delle volte al terzo tempo si arrotonda per eccesso la quota da pagare, inserendo nella cassetta i soldi in più , potremmo dire di fare una bella donazione , magari a + enti in base alla voastre proposte
    vi ricordo infine che il tutto verrà deciso il 15 dicembre, giorno della cena prenatalizia

Lascia un commento